The Improv Big Bang Theory

THE IMPROV BIG BANG THEORY – Storia dell’improvvisazione teatrale – è in uscito ufficialmente il 30 novembre 2018!

Storia dell'improvvisazione teatrale
The Improv Big Bang Theory – Copertina

Quindici anni di esperienza nel mondo dell’improvvisazione teatrale + un percorso universitario nella storia del teatro + la curiosità di capire quando è scoppiata la prima scintilla all’improvviso: così nasce THE IMPROV BIG BANG THEORY – Storia dell’improvvisazione teatrale.

Dopo un inquadramento teorico, viaggeremo in una nuova storia del teatro alla ricerca degli elementi che costituiranno l’improvvisazione: da Aristotele a Cicerone, da Tommaso d’Aquino alla Commedia dell’Arte, da Diderot a Stanislavskij!

Riusciremo a trovare il Big Bang dell’improvvisazione teatrale? Lo chiederemo all’eredità lasciata dai grandi maestri del Novecento – Viola Spolin, Keith Johnstone, Del Close, Robert Gravel e tanti altri – per poi domandarci dove sono arrivati e dove saranno capaci di arrivare gli improvvisatori di oggi!

DOVE SI TROVA?

Fisicamente nei seguenti esercizi commerciali:
CUENTAME LIBRERIA, piazza degli Uberti 18, Empoli (FI)
ALZAIA LIBRERIA, viale don Giovanni Minzoni 25, Firenze

Per gli amanti dell’E-commerce: Amazon & Co mi stanno facendo storiare, per avere la vostra copia scrivetemi e procederemo a una vendita diretta.

PREZZO DI COPERTINA

€ 15,00

SINOSSI

La più aleatoria e impalpabile delle arti dello spettacolo incontra la ricerca storica, per scoprire quali delle mille domande sull’improvvisazione teatrale hanno trovato risposta: quando nasce esattamente l’improvvisazione nel teatro? Come s’improvvisava nell’Arte e come improvvisiamo oggi? Qual è il contributo dei grandi pionieri del Novecento? Qual è il rapporto tra i format d’improvvisazione e il teatro su testo? Dai riti apotropaici delle prime civiltà al Match d’improvvisazione teatrale®, da Aristotele a Viola Spolin, dalla Commedia dell’Arte a Keith Johnstone, da Stanislavskij a Robert Gravel, dal teatro greco alle più importanti realtà produttive nel mondo dell’improvvisazione teatrale. Un viaggio lungo duemilacinquecento anni nel più assurdo tra i bisogni umani: l’espressione artistica spontanea.

 

ORDINALO ORA!